Umanizzazione

Progetti di Umanizzazione

Perché umanizzare il Santobono

 

L’Ospedale Santobono ospita ogni anno oltre 30mila bambini e le loro mamme.

Le stanze di degenza diventano per circa 5 giorni la loro casa: il posto dove riposare, mangiare, giocare, leggere, guardare la tv e farsi le coccole.

I piccoli pazienti che arrivano in reparto si trovano all’improvviso in un posto molto diverso dalla cameretta di casa. Vedono letti grigi, armadietti anonimi e la mamma, stanca. costretta a riposare su una sedia scomoda

Sostieni un progetto di UMANIZZAZIONE

 

Contribuisci a trasformare il Santobono Pausilipon di Napoli in un ospedale a misura di bambino, con spazi allegri e colorati, in grado di alleviare la sofferenza e accelerare il processo di guarigione.

 

SCEGLI IL TUO PROGETTO

Guarda quante cose sono già state fatte con il sostegno di donatori come te.

X