Supereroi in corsia all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli

Napoli, 3 marzo 2016

Come la storia di Clark Kent che entra in una cabina telefonica e diventa il mitico Superman, così 20 semplici ragazzi dopo essere entrati nella camera iperbarica dell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli, si sono trasformati in supereroi con la missione portare qualche momento spensierato ai bambini ricoverati.

I supereroi sono i ragazzi di Vivi L’Estate, un’associazione molto attiva sul territorio di Monte di Procida, che in collaborazione con la Nostra Associazione, la Sostenitori Ospedale Santobono ONLUS, ha voluto portare a termine una grande missione: strappare anche solo un piccolo sorriso ai bambini degenti, in modo da sollevarli per qualche momento dalla noia e dalla sofferenza e farli sentire un pò di più nel loro mondo, quello fatto di giochi, di spensieratezza e dei loro idoli di tutti i giorni, da Peppa Pig, a Spiderman, a Batman, a Flash, ad Ironman, a Batgirl, a Thor e chi più ne ha più ne metta.

Un bellissimo pomeriggio passato insieme ai bambini, ma anche insieme a genitori, medici e personale sanitario, che hanno approfittato per posare in foto ricordo con grandi sorrisi da mandare a parenti e amici preoccupati a casa per la salute dei piccolini.

L’evento è frutto soprattutto di un bellissimo gesto del gruppo di volontari di Vivi L’Estate che, capitanati da Tullio Russo, raccontano di un “esperienza unica e piena di gioia” vissuta al Santobono, celando dietro le maschere lacrime di commozione per le bellissime reazioni dei curiosi piccolini, che tra una flebo e una benda, un po’ di febbre, qualche capriccio, forse con questi pochi momenti vissuti con loro, cancelleranno dalla memoria qualche ricordo brutto e pauroso passato in ospedale, per raccontare di questo strano pomeriggio in cui i supereroi hanno invaso le corsie….

foto412821582_998708896884339_6669944306686236649_n12798970_998709580217604_6812719983260289849_nfoto9foto19foto28