COSA FACCIAMO

OBIETTIVI

L’Associazione Sostenitori Ospedale Santobono raccoglie fondi da privati ed aziende per:

  • il miglioramento delle condizioni di degenza dei piccoli pazienti e dei loro familiari
  • l’acquisto di strumenti ed apparecchiature mediche per migliorare la qualità delle prestazioni
  • comitati e seminari di studio sui problemi dell’infanzia affetta da patologie congenite ed acquisite

COME

Per raggiungere gli obiettivi che si è prefissata, l’associazione

  1. Individua le carenze dell’ospedale, attraverso il continuo confronto con analoghe strutture pediatriche e attraverso le segnalazioni che provengono da chi opera ogni giorno in ospedale (medici e personale infermieristico).
  2. Seleziona i progetti più meritevoli, tenendo conto del loro impatto sulla collettività, del loro costo e della loro fattibilità. Verifica che si tratta di esigenze che non possono essere soddisfatte attraverso le risorse pubbliche.
  3. Si adopera per raccogliere i fondi necessari per finanziare i progetti selezionati.
  4. Finanzia i progetti selezionati e monitora l’efficacia dei risultati.

 

PROGETTI DA COMPLETARE

PROGETTO RE-LIFE, CHILDREN’S TECH PROJECT

Stiamo aiutando il Santobono a ristrutturare il reparto di Rianimazione finanziando 15 postazioni di rianimazione pediatrica.

logo Re-Life

 

Guarda il video del testimonial del progetto, lo chef Gennaro Esposito, sulla piattaforma di crowdfundig Meridonare della Fondazione Banco di Napoli: https://www.meridonare.it/progetto/re-life

PROGETTO SOGNI D’ORO

Le stanze di degenza diventano camerette a misura di bambino

Sogni d'oro copertina

 

 

 

 

 

PROGETTI COMPLETATI

Ecco nel concreto cosa abbiamo finanziato FINO AD OGGI grazie al contributo di tanti generosi donatori:

95) n.1 Robot per le funzioni vitali

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: pronto soccorso

94) n. 1 calcetto balilla

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Ludoteca pediatria sistematica

93) n. 6 pulsossimetri

  • REPARTI DI DESTINAZIONE: Day Surgery, Chirurgia

92) Sistema di registrazione a integrazione della colonna endoscopica in chirurgia

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: sala Operatoria reparto chirurgia Santobono

91) Bisturi a saturazione dermica

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: dermatologia Santobono

90) Cucina

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: chirurgia Santobono

89) Materassino anti piaghe da decubito

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: chirurgia Santobono, degenza ustionati

88) Colonna Endoscopica

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: sala Operatoria reparto chirurgia Santobono

87) Materiali didattici, libri, album da colorare, matite, pennarelli, gomme ecc.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Day Surgery Pausilipon, ludoteca

86) Riarredo medicheria nell’ambito del progetto Sogni D’Oro 2015/2016 in progress

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: pediatria d’urgenza

85) Progetto Sogni D’Oro in progress: 4 letti + murales allegri e colorati nelle camerette

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia del Santobono (reparto completato)

84) Donazione HASBRO giocattoli

Hasbro Italy ci ha donato giocattoli della sua collezione che sono in uso in tutto l’ospedale Santobono e Pausilipon in dotazione ai volontari dell’associazione ABIO Napoli, che ha collaborato con noi in questo progetto. Grazie ad HASBRO i bambini potranno sentirsi un pò di più a casa e ritrovare quei giochi che hanno lasciato nelle loro camerette. Inoltre i giocattoli HASBRO saranno disponibili in ospedale tutto l’anno, non solo a Natale o alla Befana, come spesso accade per altre donazioni.

83) Pulsossimetri

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Pneumologia

82) Monitor per i parametri vitali

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Pronto Soccorso

81) Camera operatoria integrata

  • REPARTIO DI DESTINAZIONE: Neurochirurgia

La Sala Operatoria di Neurochirurgia è attualmente dotata della migliore tecnologia disponibile (PACS intra-operatorio, Microscopio, Laser, Cavitron Neuronavigazione, Neuroendoscopio ad alta definizione, Potenziali evocati intra-operatori, Ecografia intra-operatoria, TAC intra-operatoria) ed è fra le meglio attrezzate nel suo genere in Italia. La complessità tecnologica di queste apparecchiature (donate anch’esse dalla SOS Onlus), tutte convoglianti una notevole quantità di informazioni complesse e sensibili, richiede un’ integrazione per rendere immediata e accessibile in un unico colpo d’occhio, la consultazione ed il controllo della situazione chirurgica e delle condizioni del paziente a tutta l’equipe della sala operatoria. A questo fine si è finanziato il progetto di sala operatoria integrata che permette con tecnologie sofisticate di raggiungere questo obbiettivo.

80) Fornitura in progress delle tv 32” di tutto l’ospedale (attualmente 93)

79) Progetto ThinkGood

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Day Surgery Pausilipon

Realizzazione del restyling grafico della medicheria, del corridoio e della ludoteca del reparto di Day Surgery dell’Ospedale Pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli, per renderlo più allegro e colorato e a misura di bambino, realizzato grazie ad un concorso ideato e finanziato interamente dell’azienda promotrice Millestampe s.r.l, grazie ad un originale concorso di idee grafiche creative vinto dal designer Angelo Benincasa.

78) Sonda ecografica

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Oncologia del Pausilipon
  • COSTO: € 7.930

77) Due sistemi Nautilus Vygon

  • REPARTI DI DESTINAZIONE: Chiurugia del Santobono, Oncologia del Pausilipon
  • COSTO: € 16.958

Il Progetto «Nautilus Vygon» per l’esecuzione dell’ECG endocavitario nel paziente pediatrico, ha dotato i reparti di chirurgia e oncologia del Santobono Pausilipon di due sistemi ecografici di precisione per il posizionamento di cateteri nel cuore del bambino e del neonato oncologico, per le terapie farmacologiche, kemioterapiche e il nutrimento. Con l’introduzione di tale innovazione il piccolo paziente non dovrà essere più sottoposto ad intervento chirurgico per l’applicazione del sondino, ne subirà il taglio chirurgico, come nella precedente tecnica, tantomeno radiografie per guidare il medico nell’inserimento, evitando così inutili contaminazioni e, soprattutto, le infezioni e la conseguente sclerosi della vena centrale utilizzata che, in particolare nei pazienti di giovane età, portano a gravi deficit nel tempo per il perpetuarsi dei cicli di terapie. Il nuovo intervento si può fare in maniera ambulatoriale, senza ricovero, e apparirà come il semplice inserimento di un ago nel cuore tramite una guida ecografica.

76) Arredi e paramenti Sacri per la Cappella del Santobono

  • COSTO: € 3.275

75) Progetto Sogni D’Oro 2014/2015

  • REPARTI DI DESTINAZIONE: Pediatria Sistematica, Chirurgia, Ortopedia, Pronto Soccorso, Pediatria d’Urgenza
  • COSTO: € 94.000

Il progetto «Sogni D’Oro», nasce con l’obbiettivo di dotare l’ospedale pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli di camerette allegre e colorate, più adatte ad accogliere i bambini, che siano più confortevoli per il loro riposo, ma anche assicurare il riposo alle mamme che li assistono, grazie ai comodini che si trasformano in letti. Tutti arredi sono scelti in materiali di ultima tecnologia in ambito ospedaliero, antibatterici e con funzionalità di supporto al personale ospedaliero durante l’intervento sui piccoli pazienti. Nell’ambito del progetto si è inoltre dato spazio al riattrezzare anche le medicherie, che sono il punto focale della cura e dell’intervento sui bambini del reparto. Il progetto nasce dalla collaborazione con l’amministrazione dell’ospedale che sta eseguendo i lavori strutturali per rimetterle a nuovo. La S.O.S. Onlus si è invece dedicata a dotarle di una riorganizzazione funzionale con mobili di grande qualità in campo ospedaliero, ignifughi, con laminati antibatterici e con design e dettagli tecnici studiati proprio per chi deve lavorare di prontezza e sicurezza durante un’emergenza. Il progetto, attualmente in itinere,  è partito lo scorso anno dai reparti più delicati sotto il profilo delle emergenza. L’obbiettivo finale è il completamento di tutte le medicherie e le camerette dell’ospedale.

Nel 2014/2015 sono già state finanziati:

  • tutti gli arredi per il reparto di Pediatria Sistematica;
  • gli arredi della camera degli ustionati nel reparto di Chirurgia;
  • due medicherie per il reparto di Chirurgia;
  • 12 comodoni mamma per il reparto di Ortopedia;
  • un carrello per le emergenze nel reparto Pediatria D’Urgenza;
  • un banco reception e un frigo per il latte nel reparto di Pronto Soccorso;

 

74) Piastra Neonatale

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: TIN
  • COSTO: € 240.000

73) Mobile per Triage

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Pronto Soccorso

72) Sistema di Monitoraggio delle Funzioni Vitali

Apparecchi per 5 postazioni fisse

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia d’Urgenza
  • COSTO€ 2.560 + IVA cadauno

71) Materiale testo logico

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Audiologia e Foniatria;

70) Apparecchiatura per la riabilitazione dei portatori di Handicap

  • REPARTO DI DESTINAZIONE:  Camera iperbarica e medicina sportiva

69) 5 tv per le camere di degenza

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Nefrologia

68) 16 comodoni mamma

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Pediatria Sistematica, Neurochirurgia, Ortopedia

67) Librerie per la ludoteca

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Pediatria sistematica

66) Biometro

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Oculistica

65) Momento ricreativo con le stelle

Proiezione dell’educational cartoon “Giga e Stik alla scoperta del Cosmo: la Galassia”, distribuzione dei dvd delle puntate di Giga e Stik ai bambini ricoverati, collegamento in diretta Skype dalla sala Pala Bimbo del Santobono con l’Astrofisica Margherita Hack che ha risposto ad alcune domande poste dai bambini. Conferenza con i ricercatori del Osservatorio, con il creatore degli educational cartoon Nicola Barile di Tilapia e con l’attore Riccardo Polizzy Carbonelli che ha dato la voce ai personaggi del cartoon.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Tutte le camere di degenza del Santobono

64) Materiale testologico

per le valutazioni cliniche del comportamento che necessita dell’intervento di una equipe multidisciplinare.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neuroscienze

63) Elettroencefalografo

Apparecchio per il monitoraggio dell’attività celebrale nei bambini trattati dal reparto, soprattutto con problemi di autismo.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neuroscienze

62) Postazione complicanze neurologiche

Una postazione per monitorare e trattare le complicanze neurologiche per i neonati sottoposti a interventi chirurgici la postazione comprende un ecografo di ultima generazione, specializzato e accessoriato per i neonati, che permette di monitorare i parametri vitali di cervello-cuore-addome-vasi ecc. A completamento della postazione c’è un monitor per lo studio dell’attività elettrica celebrale.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Terapia Intensiva Neonatale

61) Informatizzazione sala multimediale

Una sala attiva con connessione internet, sistema di videoproiezione, monitor tv, 10 computer di cui 8 all in one Lenovo, un IMAC ed un desktop MAC. La sala sarà utilizzata per consulti settimanali in videoconferenza tra i chirurgi oncologi dell’ospedale Santobono e quelli dell’ospedale Gaslini di Genova per il reparto di Neurochirurgia: un  collegamento tra le eccellenze mediche specialistiche dei due ospedali italiani, che permette l’individuazione e lo sviluppo di modalità d’intervento più efficaci e risolutive sui casi di tumore in età pediatrica.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neurochirurgia

60) 800 libri

Libri per bambini e ragazzi distribuiti ai bambini in regalo e alle ludoteche dell’ospedale: libri provenienti da donazioni della casa editrice Mondadori, dalla casa editrice Fratelli Ferraro Editori e copie de “Il Mistero del ghiacciaio parlante” di Donato di Donato casa editrice Phebus.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Ludoteche dell’ospedale

59) Un Frigo e un forno

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Pediatria

58) 5 PC completi di stampante

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Malattie Infettive, Rianimazione, Chirurgia d’Urgenza, O.R.L., Day Surgery

57) Accessori per ecografo portatile

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia d’Urgenza

56) Dermatoscopio

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Dermatologia

55) Task force monitor

Sistema di monitoraggio non invasivo

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Cardiologia

54) Impedenziometro

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Audiologia

53) Ottica endoscopica 90°

Per esami video-rinoscopici

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Oto-rino-laringologia

52) Elettroencefalografo Dinamico per EEG e materiale testo logico

Apparecchio che consente la diagnosi in numerose malattie neuropsichiatriche nonché il monitoraggio ottimale dei progressi o dei fallimenti della terapia (farmacologica e/o neuro riabilitativa e/o psicoterapia), e materiale per valutazioni cliniche che comportano l’intervento di un’equipe multidisciplinare  (medico-neuropsichiatra, psicologo clinico, pedagogista clinico, neuropsicomotricista).

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neuropsichiatria infantile 

51) 30 nuove cullette

Hanno sostituito completamente tutte quelle di vecchia generazione

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Terapia Intensiva e Patologia Neonatale.

50) Momento ricreativo

Proiezione in un anteprima dedicata ai bambini degenti del Santobono e del Pausilipon del primo cartone animato completamente realizzato a Napoli per RAI Fiction “Il Piccolo Sansereno, la leggenda dell’uovo di Virgilio”, di Tilapia: il cartoon è stato proiettato in contemporanea in tutte le camere di degenza degli ospedali Santobono e Pausilipon;

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: tutte le camere di degenza

49) Postazione per il monitoraggio delle complicanze neurologiche

Per i neonati di meno di 30 giorni sottoposti ad interventi chirurgici con lo scopo è garantire ai “piccolissimi” pazienti non solo la perfetta riuscita dell’intervento chirurgico ma anche uno sviluppo neuromotorio nella norma, sono state acquistate  attrezzature per  il monitoraggio anatomico e funzionale dell’attività cerebrale (ECOGRAFIA, CFM) e degli altri organi vitali, in particolare una piattaforma ecografica di ultima generazione “Beamformer digital MyLab” con sonde adeguate al peso dei piccoli pazienti (da 500 gr a 3Kg) e allo studio di organi quali il cervello, il cuore, l’addome, i vasi, ecc, ed un CFM, ossia un monitor che consente lo studio in continuo dell’attività elettrica cerebrale.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Terapia Intensiva Neonatale.

48) Dipinti alle pareti

Con l’aiuto di una scenografa, Barbara Simonetti, abbiamo fatto dipingere le pareti del corridoio e della sala d’aspetto nel reparto di chirurgia d’urgenza con personaggi di fantasia e animali allegri e colorati, per aiutare i bambini e anche i loro genitori ad entrare in un ambiente più rassicurante e a misura di bambino.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia d’urgenza

47) Modulo di acquisizione a 169 canali per l’elettrografia e stimolazione corticale

Il modulo serve per gli interventi sull’epilessia e permette l’esplorazione neurofisiologica di una ampia superfice di corteccia celebrale in un tempo breve, permettendo maggiore accuratezza e diminuendo i tempi operatori.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Cardiochirurgia

46) Infant Warmer

Si tratta di un’isola neonatale utilizzata per l’assistenza del neonato patologico, come alternativa alla termoculla. E’ particolarmente adatto per l’assistenza dopo il parto, per la rianimazione neonatale, per manovre operative speciali come l’incannulazione dei vasi ombelicali o per piccoli interventi chirurgici.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Terapia Intensiva Neonatale.

45) N° 5 materassini antipiaghe da decubito

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neurochirurgia e Rianimazione

44) Pinza Storz

Pinza endoscopica per interventi chirurgici

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia oncologica Pausilipon

43) Ecocolordoppler

Utilizzato per realizzare ecografie ed individuare la displasia dell’anca, una deformità congenita tra le più frequenti in età pediatrica, che colpisce uno ogni 100mila nati. La malattia, se diagnosticata precocemente, può essere guarita quasi completamente.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Ortopedia

42) Alberi di Natale

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: tutti i reparti del Santobono e la Day Surgery al Pausilipon.  

41) Fotocopiatrice

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Ortopedia

40) Cucina

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia d’urgenza.

39)  Carrello porta cartelle

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Rianimazione.

38)  Microfono con collare a endostrombo

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Audiologia.

37) Comodoni Mamma

Sono dei mobili multifunzione che di giorno  sono usati come fasciatoio e contenitore di giorno. A loro interno contengono dei letti estraibili che di sera sono utilizzati dalle mamme per riposare accanto al loro bambino.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia d’urgenza, pediatria

36)   13 Incubatrici

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Terapia Intensiva Neonatale

35)  10 separè per la privacy

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neuroscienze

34)  Bilirubinometro con accessori

Il bilirubinometro è il tipo One Beam della Ginevri; è un misuratore dei livelli  di bilirubina sierica nei neonati mediante prelievo di micro campione di sangue con capillare, permette di diagnosticare e monitorare  l’ittero neonatale   evitando prelievi di sangue. La centrifuga  è la  tipo Micro CL-17 della Ginevri serve per centrifiguare i capillari sierici e poter poi effettuare la lettura della bilirubina e dell’ematocrito.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Terapia Intensiva Neonatale

33)  Sistema di Coleman

Strumentazione che consente il prelievo di grasso autologo da alcune parti del corpo per trasferirlo in altre parti, al fine di colmare alcuni difetti di riempimento. Utile per pectus excavatum, sindrome di poland, etc

32) 8 monitor Carescape

Sistemi portatili per il monitoraggio delle funzioni vitali di cui sono stati forniti alcuni reparti che prestano cure d’urgenza in cui i piccoli pazienti hanno bisogno di un costante monitoraggio nelle prime ore di ricovero

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: 8 reparti di soccorso d’urgenza

31) Ecografo portatile

Strumento di ultima generazione ad elevata tecnologia, che consentirà un potenziamento della diagnostica. Nello specifico si tratta dell’” Esaote MYlab 70 XVision” che è un’apparecchiatura di fascia elevata con software destinati a valutazioni approfondite in diverse applicazioni cliniche. E’ dotato di due sonde che consentono l’esecuzione di diversi tipi di esami sui piccoli pazienti (ad esempio: osteoarticolari, sui tessuti molli, addominali e vascolari ecc.).

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Radiologia

30)  Centro di risveglio

Arredi, tendaggi e tv per il completamento del primo Centro del Risveglio pediatrico del Sud Italia e del nuovo reparto di Neuroscienze. L’intero reparto è stato ristrutturato grazie a numerose iniziative in collaborazione con il Cardinale Sepe della Curia di Napoli.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neuroscienze

29)  Sistema per potenziali evocati

Per valutare con estrema precisione il recupero uditivo dei bambini protesizzati ed in quelli sottoposti ad impianto cocleare.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Audiologia e Foniatria

28)  Video broncoscopio

Il broncoscopio flessibile consente la diagnosi ed il trattamento di molteplici forme di insufficienza respiratoria.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neonatologia e Terapia Intensiva

27)  Ecocardiografo portatile

Apparecchio per ecocardiografia moderno e portatile che permette esami accurati in quei casi in cui il piccolo paziente non è trasportabile, completo di sonde per la neonatologia.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Cardiologia

26)  Sale di attesa

Per i parenti dei bambini ricoverati: sono state riattate e dotate di nuovi arredi.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Rianimazione e Terapia Intensiva

25)   N°66 televisori LCD 32”

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Tutte le stanze di degenza

24)   Cablaggio Tv

Abbiamo portato in tutte le stanze di degenza degli ospedali Santobono e Pausilipon il cablaggio Tv, per permettere ai piccoli pazienti pomeriggi meno lunghi e noiosi in compagnia dei cartoni animati

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Tutte le stanze di degenza

23)  Laser chirurgico da contatto per la chirurgia midollare e celebrale

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neurochirurgia, Otorino e Broncoscopia.

22)  Stimolatore magnetico ed un sistema di neuro monitoraggio intraoperatorio

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neurochirurgia.

21)   Pinocchio al Santobono

Istallazione di alcune opere ispirate al celebre burattino nel giardino dell’ospedale  L’obiettivo è rendere meno traumatico l’impatto dei bambini con la realtà ospedaliera. Nato da un’idea dell’architetto Aldo Capasso e finanziato dalla Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia, il progetto ha coinvolto anche alcune scuole napoletane. Sulla parete esterna del pronto soccorso è presente  un pannello su cui sono riportati i disegni di Pinocchio realizzati dai bambini.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Giardino del Santobono

20)  Laser per angiomi

Laser cynergy multiplex (dye e nd yag laser) per il trattamento degli angiomi sfruttando la doppia lunghezza d’onda del doppio laser riunito in un solo apparecchio.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Cardiologia

19)  Syncope Unit

Per lo studio e la prevenzione delle aritmie cardiache causa di sincopi(svenimenti) che possono preludere alle tragiche “morti improvvise” anche nei ragazzi.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Terapia Intensiva Neonatale

18)   Brochure informativa sulla Sincope in età pediatrica

Redatta a cura del dr. Rodolfo Paladini, responsabile della Cardiologia pediatrica dell’Ospedale Santobono e responsabile della Syncope Unit. Distribuita gratuitamente all’Ospedale Santobono.

17)   Medicheria

E’ stata completamente riattata la vecchia medicheria della pediatria d’urgenza

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Pediatria d’urgenza

16)  Una cameretta per il Santobono

Sono state arredate le camere di degenza dell’intero reparto di chirurgia pediatrica: lettini colorati, armadi coordinati.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia pediatrica

15) Navigatore GPS* Control Unit

Una gamma-camera con sonda intraoperatoria che consente di eseguire la ricerca del linfonodo sentinella in alcuni tumori infantili primo fra tutti il melanoma in età pediatrica (Spitz atipico). L’ associazione S.O.S. sostenitori Santobono ringrazia il sig. Russo per aver effettuato tale donazione.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Day Surgery

14)  Capnometro portatile

Sistema per il monitoraggio della CO2 di fine espirazione.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Rianimazione

13)   Ventilatore polmonare

Strumento indispensabile per l’assistenza respiratoria del neonato.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Patologia neonatale.

12)  Elettrocardiografo

Consente di realizzare l’elettrocardiogramma nel reparto inviando online il tracciato al cardiologo che lo referta e lo rispedisce al reparto di partenza, senza che debba spostarsi il bambino con genitori ed infermiera.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Day Surgery

11)  Holter pressorio

Strumentazione in grado di registrare in maniera continuativa la pressione arteriosa consentendo poi la lettura e l’individuazione di eventuali alterazioni.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Nefrologia

10)  Registratore per lo studio della respirazione durante il l sonno

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Pneumologia

9)     Il pachimetro “Pachmate” e “l’autorefrattometro Plusoptix”

Due apparecchi che consentono di effettuare una diagnosi tempestiva e di intervenire con maggiore precisione nella cura delle patologie oculari e nella rimozione di eventuali difetti visivi dei piccoli pazienti.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Oculistica

8)     Neuronavigazione Elettromagnetica

L’apparecchio di ultima generazione che permette di effettuare interventi estremamente complessi (tumori cerebrali) con maggiore efficacia e minore invasività.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Neurochirurgia

7)     Clown terapia

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: 4 reparti di lunga degenza del Santobono.

6)    Decorazione corridoi

Il reparto di chirurgia diventa allegro e colorato con le decorazioni in legno che ricordano le favole (vecchio progetto sostituito dopo la ristrutturazione del reparto del 2012).

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia d’Urgenza

5)     Arredi Morgue

Abbiamo reso dignitosa la morgue dell’ospedale acquistando arredi e suppellettili.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Morgue

4)     Bisturi ad ultrasuoni, elettrodo monopolare e pinza da presa intestinale

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia d’Urgenza

3)     Strumentazione per Laparoscopia

Si tratta di ferri estremamente sottili (3 mm di diametro) per operare anche i lattanti sotto l’anno di vita lasciando cicatrici molto piccole.

  • REPARTO DI DESTINAZIONE: Chirurgia d’Urgenza

2)     Opuscolo Leishmaniosi

Un divertente fumetto per spiegare ai bambini i pericoli della leishmaniosi viscerale”.

1)     Scuola dell’Ospedale

Abbiamo fornito il materiale di cancelleria.